top of page
11.jpg

CONSCIOUS YACHTING

Gli ecosistemi acquatici sono fragili. EPHYRA apre un nuovo orizzonte per la navigazione e ridefinisce i suoi codici. Unendo benevolenza e prestazioni, è un invito a viaggiare, al piacere senza compromessi e alla libertà assoluta. Con EPHYRA, per la prima volta, la navigazione in motoscafo diventa pulita, silenziosa e responsabile.

Speed Boats

LA SFIDA

La crescita globale della navigazione da diporto - costituita per l'87% da barche a motore - sta sempre più impattando la fauna, la flora e gli habitat di acqua dolce e salata. Tra le fonti di inquinamento: le emissioni di CO2, le perdite di olio e carburante, il rumore e la sospensione dei sedimenti. La sfida di EPHYRA, oltre che una sfida, era quella di proporre un nuovo modo di navigare performante, sicuro, autonomo e sostenibile, unendo una comunità di attori e utenti impegnati e responsabili.

1.jpg

IL PROBLEMA

La strada aperta da The New Era, il primo yacht a propulsione elettro-idrogeno sviluppato dal nostro cantiere navale HYNOVA, si è scontrata con numerose limitazioni: costi, trasporto, stoccaggio e legislazione che frenano lo sviluppo dell'idrogeno come soluzione di rifornimento. Un'altra sfida di EPHYRA: risolvere la questione dell'origine dell'idrogeno, prodotto principalmente da fonti di energia fossile. Un non senso per un modo di navigazione che vogliamo il più possibile ecologicamente neutro.

Guarda il film

2.jpg

LA SOLUZIONE

Come la ninfa acquatica protettrice e benefica della mitologia, EPHYRA ha inventato una soluzione globale, autonoma e virtuosa, dove, come nella natura, tutti gli elementi interdipendenti vivono in simbiosi. Così è nato il primo ecosistema nautico sostenibile al mondo, che include sullo stesso sito: la produzione di idrogeno verde per il rifornimento, barche a emissioni zero, una comunità di navigatori responsabili che offre servizi esclusivi ai suoi membri.

Per estrarre l'idrogeno, EPHYRA ha scelto un processo decarbonizzato: le molecole d'acqua vengono scomposte per elettrolisi grazie a una corrente elettrica generata solo da fonti di energia rinnovabile.  L'operazione viene effettuata sul sito, in una stazione autonoma EPHYRA.

Vantaggi dell'H2 verde: è un vettore energetico, trasporta energia che può essere utilizzata in seguito e risponde alle esigenze di stoccaggio dell'energia e all'intermittenza della produzione rinnovabile. È leggero, pulito ed efficiente - 1 kg di idrogeno rilascia 2,8 volte più energia di 1 kg di benzina.

7.jpg
bottom of page